Musica - Bruno Bavota in concerto

04.06.2018 19:00

Concerto di apertura dell’11° festival italiano in Slovacchia “Dolce vitaj”

Bruno Bavota è un pianista e compositore napoletano (1984) protagonista della scena sperimentale modern classic internazionale. La critica lo ha paragonato ad artisti come Ludovico Einaudi, Yann Tiersen, Hammock e Balmorhea, da cui si distingue però grazie ad uno stile molto personale.

La sua musica ha conquistato anche l’azienda californiana Apple, che ha scelto il brano “Passengers” per lo spot che celebrava i 20 anni del marchio, mentre il regista Premio Oscar Paolo Sorrentino ha inserito “If only my heart were wide like the sea” nella colonna sonora del noto serial "The Young Pope”. Grande successo anche su Spotify per il brano “La Luce nel Cuore” che conta oltre cinque milioni di streaming.

Bavota si è avvicinato al pianoforte dopo aver suonato, per anni, la chitarra acustica. Dopo l’esordio nel 2010 con il disco “Il Pozzo d’Amor”, la sua carriera è decollata tre anni più tardi con “La Casa sulla Luna” che lo ha portato ad esibirsi anche presso la Royal Albert Halldi Londra.

Nel 2013 Bavota è stato l’unico artista italiano a partecipare, in Islanda, al festival Iceland Airwaves (edizione dove si sono esibiti anche i Kraftwerk) dove ha suonato brani del suo terzo disco “The secret of the Sea”. Nel 2015, dopo un tour sold-out in Giappone, è uscito “Mediterraneo”, album che ha riscosso grande successo sia tra il pubblico che la critica. Nel 2016 è stato pubblicato il suo quinto album “Out of the Blue”, uno stupendo lavoro con atmosfere mistiche e introspettive. L’album, edito dall’importante etichetta americana Sono Luminus, ha visto la collaborazione del violoncellista Michael Nicolas (ICE and Brooklyn Rider) e del violinista J. Freivogel del Jasper String Quartet.

Nel 2018 Bruno Bavota è in un tour che lo sta portando finalmente, per la prima volta, anche in Slovacchia!

Ingresso libero fino a esaurimento posti.

 

Informazioni

Organizzatore: IIC Bratislav

In collaborazione con: Hlavné mesto SR Bratislava

Luogo: Sala degli specchi, Palazzo Primarziale, Bratislava

Ingresso: Libero

 

Fonte: Istituto Italiano di Cultura di Bratislava